AER Edizioni HomeOrdiniContattiNewsletter 
Ricerca    
CATALOGO
 
fino a 2 anni
3 e oltre
4 e oltre
6 e oltre
14 e oltre
16 e oltre
Narrativa
Saggi
Fuori Catalogo
Cartoleria
Autori
KATALOG
 
Kinderbuch
Literatur
Sachbuch
Kontakt
RIGHTS
 
Foreign Rights
Contact

Emma Chichester Clark

Melrose e Croc
Un compleanno da eroe

Traduzione dall'inglese di Giuseppina Pisani
2008
36 pp. - 27 illustrazioni
rilegato - 26,5 x 27 cm
Euro 15,50
ISBN 9788887435375



 


 

Emma Chichester Clark
ha studiato alla Chelsea School of Art e al Royal College, dove era allieva di Quentin Blake. Il suo primo libro, Listen To This!, ha vinto il Premio Mother Goose Award nel 1988. Nel 1992 e 1998 è stata inclusa nella rosa dei candidati per il Premio Kurt Maschler Award, Sezione Illustrazione. Emma ha scritto ed illustrato molti libri compresa la famosa serie del Canguro Blu. Il primo titolo della serie, Ti Voglio Bene, Canguro Blu!, è stato nominato per il Premio Kate Greenaway Medal.

 


 
 


 

Il compleanno di Croc
si trasforma in un’improvvisa avventura, all’insegna del salvataggio di Melrose, che si è perso in mare, cercando di pescare un pesce fresco per l’amico. La festa, però, non è rovinata e finisce la giornata con meravigliosi fuochi d'artificio. Piacevoli illustrazioni per un racconto di amicizia.
Coordinamento Librerie per Ragazzi, Libri per ragazzi, Selezione delle novità aprile.

 


 
 


 



La Aer ci regala un altro bellissimo albo di Chichester Clark, dedicato alle storie del cane Melrose e del suo amico coccodrillo Croc.
In effetti ci eravamo chiesti che fine avessero fatto i due amici dopo il loro incontro fortuito la sera di quel Natale quando era nata la loro delicata amicizia (Melrose e Croc, Aer, 2005).

 


 
 


 

Adesso li rivediamo, finalmente, in occasione del compleanno di Croc e abbiamo la conferma che un’amicizia impossibile come quella tra un cane e un piccolo coccodrillo non solo è continuata ma che si è rafforzata. Ma questa volta la storia si tinge di avventura e di eroismo. Infatti Melrose organizza la festa di compleanno di Croc in una splendida villa sul mare ma, per coronare l’evento, decide di andare personalmente a pescare un pesce per l’amico e rendere così indimenticabile la cena di compleanno. Fattosi prestare una barca dal pescatore Pasquale, si avventura in mare ma una burrasca lo sorprende e rimane in balia delle onde. Croc, preoccupato, vede la piccola barchetta alla deriva, e, dopo essersi fatto aiutare dalla guardia costiera, non esita a gettarsi in mare per salvare il suo amico che è sommerso dai flutti. Melrose è salvo grazie a Croc e tutti lo festeggiano come un eroe. Ma al di là dei clamori ciò che emerge è il rafforzarsi di un’amicizia che sa superare prove e difficoltà, tanto che si confidano che nessuno dei due saprebbe fare a meno dell’altro e, mentre cercano di esprimere un desiderio, scoppiano i fuochi artificiali che impediscono di sentire le parole. Ma le parole non servono di fronte a sentimenti così profondi e forti.
La Chichester Clark sa incantare i bambini. Le sue storie pur essendo molto lineari, come questa, sono sempre emotivamente molto coinvolgenti. Inoltre le immagini, dalle linee definite e dai colori pastello, non solo sono perfettamente inserite nel testo ma ne sottolineano il ritmo narrativo puntualizzando, con la loro diversa grandezza, ora le scene corali, ora i passaggi d’intreccio, ora i particolari significativi. Un altro albo della Chichester Clark da leggere con i bambini per divertirsi e riflettere, com’è successo puntualmente con tutti gli altri suoi racconti.
Antonio Leoni, Il Pepeverde 36, aprile-giugno 2008, 47.

 


 
 


 

Vi ricordate il coccodrillo Croc e il cane Melrose
che la notte di Natale si erano casualmente incontrati ed erano subito diventati amici? Continuano le avventure e l’amicizia dei due simpaticissimi animali usciti dalla fantasia della nota Emma Chichester Clark. Questa volta il piccolo Croc è pronto a sfidare la morte per salvare il generoso Melrose che, per fare una sorpresa al suo amico, è andato incoscientemente incontro al pericolo. Dell’autrice ci convincono i disegni, belli nel tratto e nei colori, e anche il messaggio che con questa nuova serie vuole trasmettere ai suoi piccoli lettori: l’amicizia è dono così prezioso che nulla lo può sostituire. Senza dubbio il dono più bello per il proprio compleanno.
Silvia Renieri, Il Segnalibro BCS 40, estate 2008, 15.

 


 
 


 

Copyright 2004-2005 Aer Edizioni. All rights reserved.
Created by meta|art, Bozen. Graphics: Art Visuel, Paris. Foto: Isabelle Riz, Milano.